Senza categoria

L'asta del secolo va in scena: verranno battuti pezzi dal valore incommensurabile

l'asta-del-secolo-va-in-scena:-verranno-battuti-pezzi-dal-valore-incommensurabile

C’è grande attesa per un’asta che si preannuncia già indimenticabile. Ad essere battuti saranno pezzi di enorme pregio, vere opere d’arte.

Asta Christie's collezione Allen
Esterno di Christie’s (da Instagram)

Una vendita che ha dello straordinario, quella che andrà in scena a breve a New York, all’asta. Un valore inestimabile che proviene tutto da un’unica collezione d’arte, tra le più pregiate in circolazione. Proprietario di ben 150 capolavori lui, uno dei guru dell’hi-tech.

Nato a Seattle nel 1953, frequentò la stessa scuola privata di Bill Gates, di due anni più giovane, con il qusle alcuni anni dopo fondò la Microsoft. Fu l’artefice dell’avvento dei personal computer nelle case di miliardi di persone e contribuì al successo dell’azienda, prima di abbandonarla nel 2000, pur rimanendone un forte azionista.

A 29 anni gli venne diagnosticato il linfoma di Hodgin, motivo per il quale lasciò la società che aveva contribuito a creare, e causa della sua morte a 65 anni, nel 2018. Durante la sua vita sostenne numerose organizzazioni dedicate ai servizi sanitari e al progresso tecnologico, decidendo di lasciare gran parte della sua fortuna a scopi umanitari.

Asta da sogno: centinaia le opere d’arte in vendita

Il prossimo 9 e 10 novembre, la famosa casa d’aste Christie’s batterà ben 150 opere provenienti dalla collezione d’arte di Paul Allen, socio fondatore della piùà grande azienda di hi-tech del mondo. Il valore complessivo dei capolavori, ben 150, è stupefacente.

Le persone che parteciperanno all’asta avranno la possibilità di accaparrarsi il quadro Birtch Forest di Gustav Klimt, valutato circa 90 milioni di dollari, o Verger avec cyprès di Vincent van Gogh, dal valore di 100 milioni di dollari, dipinto nel 1888. Per non parlare di Maternité II di Paul Gauguin, anch’esso stimato in circa 90 milioni, solo per citarne alcuni, ma la collezione è veramente una manna dal cielo per gli appassionati.

LEGGI ANCHE –> Italia, sorprendente scoperta archeologica: emersi resti dell’XI secolo

LEGGI ANCHE –> Giorgia Meloni: quanto guadagnerà la neo Presidente del Consiglio?

Christie’s stima che l’incasso totale dovrebbe aggirarsi attorno al miliardo di dollari, una cifra astronomica che tuttavia andrà interamente devoluta, per volontà della famiglia, interamente in beneficienza. Un gesto nobile da parte degli Allen, seguendo gli ultimi desideri del loro patriarca.

Leave a Reply