attualità ATTUALITA'

Torta alle fragole: veloce, leggerissima e semplice da fare

torta-alle-fragole:-veloce,-leggerissima-e-semplice-da-fare

Vediamo insieme una ricetta buonissima che lascerà tutti senza parole per il risultato ma allo stesso tempo super facile da fare.

Cucinare non è sempre divertente ma preparare i dolci, almeno per il nostro parere si, anche perchè è una coccola che facciamo a noi stessi, magari mangiandone un pezzettino a colazione, ma allo stesso modo anche a tutta la famiglia.

Torta alle fragole: veloce e leggerissima
Torta alle fragole: veloce e leggerissima (pixabay)

Oggi, infatti, vi vogliamo proporre una torta super facile da realizzare che al suo interno ha le fragole, ottimo frutto di stagione, e che se la portate a casa di qualcuno rimarrà senza parole!

Torta alle fragole: veloce e leggerissima

Il dolce di oggi ha le sue origini in Francia ma è una vera e propria delizia per il palato, perchè utilizziamo fragole e mandorle,  ma non ci dilunghiamo troppo e vediamo che cosa ci occorre per questa infinita bontà:

  • 30 gr di mandorle tritate
  • Fragole a piacere
  • 40 gr di farina per dolci
  • 50 gr di sciroppo d’agave
  • 30 gr di amido di mais
  • Qualche goccia di aroma alle mandorle
  • 300 ml di latte alle mandorle
  • 3 uova

Iniziamo quindi con la preparazione vera a propria del clafoutis di fragole, prendendo un contenitore bello capiente, e mettiamo dentro la nostra farina, l’amido di mais e le mandorle tritate in modo fino.

Poi aggiungiamo il latte, lo sciroppo d’agave, le uova e per finire qualche goccia di aroma alle mandorle, adesso ovviamente giriamo il tutto con il nostro robot da cucina, oppure con una semplice frusta a mano.

Il composto apparirà abbastanza liquido, ma non abbiate paura è normale, adesso prendiamo la nostra tortiera, che per le dosi indicate non deve essere più grandi di 18 centimetrti, e ci mettiamo la carta forno, come sempre e poi dentro il nostro impasto.

Cerchiamo di livellare il tutto e poi mettiamo sopra le nostre fragole, che avremmo in precedenza lavato bene e poi fatto a spicchi, possiamo quindi infornare il tutto, solamente quando è bello caldo a 180 gradi per 45 minuti.

Torta alle fragole: veloce e leggerissima
Torta alle fragole: veloce e leggerissima (pianetadonneblog)

Ovviamente facciamo sempre la prova con lo stecchino per verificare se è pronto, in caso ci voglia qualche momento di più copriamo con la carta forno per non far diventare troppo scuro il sopra.

Una volta uscito dal forno, lasciamolo raffreddare e poi lo mettiamo in frigorifero fino a quando non è il momento di portare a tavola questa incredibile bontà, e fidatevi una volta assaggiato lo farete mille volte!

Continuate a seguirci per avere sempre mille ricette nuove ogni giorno e per sperimentare una cosa nuova e diversa che può piacere però, sempre, a tutta la famiglia, nessuno escluso!

Leave a Reply