attualità ATTUALITA'

termosifoni: Ecco il segreto per sbiancarli e togliere le macchie

termosifoni:-ecco-il-segreto-per-sbiancarli-e-togliere-le-macchie

Vuoi sapere come rendere i tuoi termosifoni splendenti? te lo riveliamo noi, ecco il trucco per sbiancarli e togliere quelle terribili macchie, vediamo come fare. 

termosifoni gialli sbiancarli
termosifoni gialli? ecco come sbiancarli

Se i vostri termosifoni, con il passare del tempo, hanno preso un tono giallastro vi consigliamo di leggere attentamente questo articolo, vi sveleremo tutti i trucchi per rendere i vostri caloriferi come nuovi. 

Sappiamo benissimo che nel momento in cui abbiamo acquistato i nostri termosifoni, questi erano splendenti e bianchissimi, purtroppo con il passare degli anni tendono a perdere il loro colore che li caratterizzava al momento dell’acquisto.

Per moltissimi, questo è un grosso problema, anche perché la casa è il luogo in cui bisogna rilassarsi e vedere di continuo questi caloriferi ingialliti ci rende molto stressati. Ma perché questo accade? le cause sono molteplici, certamente l’età dei nostri termosifoni è l’elemento fondamentale, anche perché un impianto vecchio tende a presentare molte macchie e aloni grigi.

Ma non solo, con il passare del tempo, oltre al cambio di colore, si aggiunge la polvere e lo sporco, che spesso si deposita negli angoli più profondi dei nostri caloriferi.

Altre cause possono essere il fumo di sigaretta che fa aumentare l’ingiallimento dei caloriferi e anche la troppa esposizione del sole che tende a far scurire i nostri termosifoni.

Ma andiamo a scoprire il trucco per sbiancare i nostri caloriferi, non ve lo immaginereste mai.

Leggi anche->Test: quale dipinto scegli? Ecco il dono che non pensavi di avere

Ecco come sbiancare i termosifoni ingialliti

Il trattamento più efficace per rendere i nostri termosifoni splendenti è sicuramente quello casalingo, ovvero quello con il bicarbonato di sodio.

Oltre ad essere il più economico è anche quello più immediato ed efficace per eliminare le macchie dai nostri termosifoni, anche perché è risaputo che grazie a questa sostanza diventa tutto più bianco.

Il procedimento è molto semplice vi basterà creare una pasta sciogliendo qualche cucchiaio di bicarbonato in un po’ d’acqua, poi dovrete massaggiarla sulle macchie presenti sul termosifone con una spugnetta. Se ci sono macchie in profondità usate uno vecchio spazzolino, vedrete che alla fine il risultato sarà sorprendete, il vostro termosifone sarà come nuovo. 

Ma non solo, esiste anche un altro metodo per rendere i caloriferi splenditi ovvero quello con il sapone di Marsiglia. Questo è meno corrosivo del bicarbonato, infatti ha un’azione più delicata, vi basterà sciogliere una scaglia di sapone a bagnomaria poi versarla direttamente sulla macchia, poi con una spugna morbida strofinate sulle macchie presenti del calorifero fino a rimuoverle del tutto.

Infine, un altro metodo efficace è quello con l’acido citrico questo consente di eliminare del tutto aloni e macchie gialle presenti sul nostro calorifero, anche questo è molto semplice, prendete 50 grammi di acido citrico in scaglie e unitele a circa un litro d’acqua, poi versatela in un vaporizzatore e nebulizzatela direttamente sulle macchie da eliminare, poi strofinate con una spugna, i vostri caloriferi saranno come nuovi.

Leggi anche->Test: Riesci a trovare il castoro? Quasi nessuno lo trova

Voi quale metodo utilizzate per rendere i vostri termosifoni splendenti?

Leave a Reply