cucina

Tegole valdostane | 4 ingredienti per dei dolcetti tipici nostrani fantastici

tegole-valdostane-|-4-ingredienti-per-dei-dolcetti-tipici-nostrani-fantastici

Oggi vi presentiamo dei dolcetti che sono patrimonio della nostra cultura culinaria e che, in questa variante, sono realizzati senza glutine. Stiamo parlando delle Tegole Valdostane. 

Biscotti tipini nostrani senza glutine
Tegole valdostane ricettasprint

Oggi vi presentiamo dei dolcetti invitanti che potrete realizzare facilmente anche a casa usando pochi ingredienti, e tutti a costo facilmente accessibile. Stiamo parlando delle Tegola valdostane. Si tratta di dolcini che in questa variante alla ricetta classica sono realizzati con un impasto gluten free che quindi possono essere gustati anche dalla persone affette da celiachia.

Essendo biscotti privi di lievito, potrete realizzare il loro impasto in pochissimi minuti e cuocerli in poco più di una manciata di minuti. Fondamentale per la riuscita del biscotto sarà l’uso di un mattarello per dare ai dolcetti la caratteristica forma si una “tegola”. Come si capisce dal nome, questi dolcini facilissimi da realizzare sono delle prelibatezze tipiche nostrane che hanno la loro origine nella regione Valle d’Aosta e sono davvero gustosi.

Per una merendina sfiziosa potete accompagnarli, come indicato nelle ricetta, con della panna montata oppure, se siete golosi come me, con della crema pasticcera al cioccolato rigorosamente senza glutine se la state presentando a delle persone affette da celiachia.

Sono dei dolcetti talmente ricchi di gusto e raffinati che conquisteranno anche i palati più raffinati fin dal primo assaggio. Inoltre, mettono d’accordo tutti: grandi e piccini.

Potete presentare queste piccole ghiottonerie anche come dolce di fine pasto: vedrete che anche in questo caso il successo è assicurato. Esse spariranno dal vassoio dove le avete servite ancora più velocemente dei pochi minuti che avete impiegato a realizzarli.

Potrebbe piacerti anche: Minestrone di riso fagioli e olio al timo | Facilissimo e ricco di sapore

Potrebbe piacerti anche: Torta soffice al latte e mele frullate | Delicate e genuina

Dosi per: 40 porzioni

Realizzati in: pochi minuti

Temperatura di cottura: 170 gradi

Tempo di cottura: 90 minuti

  • Strumenti
  • una ciotola
  • carta forno
  • un cucchiaio
  • una leccarda
  • un mattarello
  • Ingredienti
  • 110 g di farine di nocciole
  • 90 g di zucchero
  • 190 g di albume
  • 110 g di farina di mandorle

Tegole valdostane, procedimento

Montate leggermente l’albume e mescolatelo con le farine e lo zucchero fino ad avare un impasto fluido che distribuirete sei cucchiaiate, ben distanti tra loro, alla volta in una leccarda foderata di carta forno. Infornate i dischi di diametro 8 cm circa a 170° per 6-8 minuti.

Tegole valdostane ricetta
Tegole valdostane ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Pan di zucca e limone nuvola | Il pane leggero, dolce e soffice

Potrebbe piacerti anche: Tagliatelle ai funghi porcini | Primo da leccarsi i baffi facile da fare

A fine cottura, trasferite immediatamente i biscotti su un mattarello di legno per fargli avere la caratteristica forma incurvata. Ripetete le stesse operazioni fino al termine del composto e servite le tegole raffreddate accompagnandole con delle panna montata o, anche, con della crema alla nocciola.

Tegole valdostane ricetta
Tegole valdostane ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Tegole valdostane ricetta
Tegole valdostane ricettasprint

Leave a Reply