Global

Steven Spielberg e creatori di Stranger Things faranno una serie dal Talismano di Stephen King

steven-spielberg-e-creatori-di-stranger-things-faranno-una-serie-dal-talismano-di-stephen-king

Il grande regista e i fratelli Duffer si alleano per portare su Netflix un romanzo che attende da oltre trent’anni di essere adattato sullo schermo

talismano

Sono più di 35 anni che Steven Spielberg sta tentando di portare sullo schermo uno dei suoi romanzi preferiti, Il talismano scritto da Stephen King (appena tornato in libreria con Later) a quattro mani con Peter Straub. Il regista aveva acquisito i diritti cinematografici dell’opera nel 1982, addirittura due anni prima della sua uscita, con l’intenzione di farne un film, ma i diversi tentativi negli anni sono sempre andati a vuoto. Ora però si riaccendono le speranze sul progetto, che passa però dal grande al piccolo schermo: Spielberg, infatti, unirà le forze coi fratelli Duffer, i creatori di Stranger Things e noti fan del Maestro del brivido, per produrre un adattamento seriale di quel romanzo che sarà realizzato per Netflix in collaborazione con Amblin (la società di Spielberg) e Paramount Television.

A scrivere la sceneggiatura della versione a episodi de Il Talismano e  a fungere anche da showrunner sarà Curtis Gwinn, già autore e produttore esecutivo di Stranger Things ma con esperienze precedenti in serie come The Walking Dead, The Leftovers e Narcos. Non ci sono ancora annunci ufficiali, dunque non si hanno nemmeno dettagli sulla trama o su una data di messa in produzione. Come il libro, però, si immagina che la serie seguirà le vicende di un 12enne di nome Jack Sawyer, il quale per salvare la madre morente va alla ricerca di un talismano, un manufatto potentissimo che potrebbe non solo curare la donna ma anche salvare il mondo intero. Le sue avventure incroceranno le strade non solo degli Stati Uniti, ma anche di una dimensione parallela denominata i Territori.

Il libro, uscito appunto nel 1984, fu un bestseller dal successo immediato e duraturo, tanto che nel 2001 King e Straub ne scrissero il seguito, La casa del buio, incentrato su un Jack ormai adulto che, pur ritiratosi dalla professione di poliziotto, deve tornare in azione per indagare su una serie di misteriosi omicidi. Dopo mezzo secolo di attività, Stephen King continua a essere uno degli autori più saccheggiati dal mondo cinematografico e televisivo: dopo i recenti successi del nuovo It e Castle Rock, sono infatti in lavorazione pellicole tratte da altri suoi titoli come L’uomo in fuga e un prequel di Pet Sematary.

Potrebbe interessarti anche

Leave a Reply