attualità ATTUALITA'

Spesa: i trucchi segreti per risparmiare veramente

spesa:-i-trucchi-segreti-per-risparmiare-veramente

Alcuni consigli per cercare di risparmiare quando si fa la spesa al supermercato. I prezzi sono in aumento e ce ne siamo accorti.

Non solo una questione di prezzi ma anche le confezioni si stanno riducendo sempre più, contenendo meno prodotto. Sicuramente utilizzare qualche piccolo stratagemma intelligente ci aiuta a fare la spesa risparmiando e con qualità.

Spesa_ i trucchi segreti per risparmiare veramente
Spesa, i trucchi segreti per risparmiare veramente

(pixabay.com)

Un aspetto molto importante è la posizione dei diversi prodotti sugli scaffali ecco perché bisogna dare un’occhiata anche agli scaffali più bassi. Questo è uno dei tanti consigli utili quando si va al supermercato.

Occhio anche al prodotto in offerta che abbia un prezzo maggiore di altri prodotti simili presentati a prezzo pieno, fondamentale è avere una visione più completa e chiara del panorama delle offerte.

Attenzione anche alle confezioni formato famiglia, dato che si rischia di comprare troppo di un certo prodotto. Anche evitare di andare al supermercato senza avere bene in mente ciò che ci serve, è fondamentale, si rischia infatti di comprare cose inutili. Dobbiamo fare una lista di sole cose essenziali. Cerchiamo di resistere alla forte tentazione all’acquisto

Evitare anche di recarci al supermercato stanchi e affamati, finiremmo per acquistare di tutto ecco il motivo per cui si consiglia di andare al supermercato a stomaco pieno. Cerchiamo poi di scegliere i prodotti sfusi non avendo la confezione, producono meno rifiuti.

Occhio ai prodotti sugli scaffali
Occhio ai prodotti sugli scaffali

(pixabay.com)

Fare la spesa al mercato del paese aiuta molto in scelta di freschezza e genuinità da un lato, prezzi più bassi dall’altro, si consiglia di scegliere i mercati o i piccoli negozi. Non dimentichiamo che pesce, latticini e formaggi non sono di certo più economici.

Insaccati, bevande zuccherate, snack, cibo precotto e surgelato hanno costi piuttosto elevati a parità di peso. Ecco il motivo per cui l’alimentazione vegetale sarebbe migliore sia dal punto di vista economico che ambientale. 

Anche la conservazione dei prodotti ha un ruolo importante, evitando di farli scadere e poi cerchiamo di ben posizionare i prodotti freschi all’interno del frigorifero in modo da consumarli prima degli altri ed evitare che scadano.

Non dimentichiamo che molti frutti e ortaggi, ma anche basilico e menta, si possono conservare in freezer  fino a tre mesi. Non dimentichiamoli nel freezer però. Dobbiamo ricordare che in Italia circa 10 miliardi di euro finiscono nel cestino dell’umido, quindi c’è un altissimo spreco alimentare che preoccupa.

Leave a Reply