ATTUALITA'

SPECIALE DOMAINE DE L’ILE

speciale-domaine-de-l’ile

Il Domaine de L’Ile si trova sull’isola paradisiaca di Porquerolles, la più grande delle Iles d’Or nell’arcipelago delle Isole di Hyères, in Provenza. La storia del Domaine de l’Ile è strettamente legata a quella di Porquerolles: l’isola, devastata da incendi a fine XIX secolo, risorge a nuova vita quando nel 1911 viene acquistata dall’imprenditore belga François-Joseph Fournier, nonno di Sébastien le Ber, come dono di nozze per la sua futura sposa, Sylvia. L’isola, sotto la loro guida, diventa un’oasi agricola. Vengono piantate 170 ettari di vigne creando così il Domaine de l’Ile Porquerolles. Nel 1957 le quattro figlie di Fournier ereditano Porquerolles e nel 1971 tre di loro vendono la loro parte allo stato francese, mentre Lélia Fournier Le Ber mantiene la sua implementando i vigneti. Nel 1980 il figlio Sébastien le Ber prende le redini del Domaine, ottenendo nel 2015 la certificazione biologica. Colpiti dalla magia del luogo e dalla particolarità del terroir, nel 2019, Chanel acquisisce Domaine de l’Ile.

L’azienda ha una superficie di circa 34 ettari, di cui 22 vitati, e i rimanenti sono uliveti che beneficiano di un clima particolare tra il mare, il sole e una vegetazione lussureggiante che permette d’attenuare il calore.

I vigneti si trovano a Notre-Dame, est dell’isola, e a Brégaçonnet, ad ovest, circondati dalla natura incontaminata del Parc National de Port Cros, su terreni scistosi ed argillosi. Il Domaine è certificato bio, quindi nessun uso in vigna di prodotti chimici.

I grappoli, accuratamente selezionati e raccolti manualmente, vengono pressati interi al fine di preservare l’integrità̀ del frutto. Dopo la stabilizzazione a freddo, la fermentazione alcolica ha luogo in acciaio inox a temperatura controllata, senza lo svolgimento della fermentazione malolattica, così da garantire vivacità̀ e freschezza. Infine, il vino viene conservato a basse temperature sino all’imbottigliamento.

Il Domaine produce due vini: il Domaine de L’Ile Rosé prodotto con Mourvèdre, Cinsault, Grenache, Tibouren e Syrah, ed il Domaine de L’Ile Blanc prodotto con Rolle. I vitigni presenti al Domaine sono selezionati al fine di essere il riflesso del terroir minerale caratteristico dell’isola. Vini che rivelano le proprietà dei suoli ricchi in ferro, magnesio, iodio e manganese.

 

James’ Tasting

Domaine de l’Ile Blanc 2020

100% Rolle

domaine de lile white 2020

Un vino fresco, in cui emergono, al naso, note floreali e fruttate, sentori agrumati di limone, nuance di menta ed eucalipto. Al palato vivace con una bella tensione, dalla spiccata salinità̀ e dal lungo finale sapido e decisamente elegante.

 

James’ Tasting

Domaine de l’Ile Rosé 2020

Grenache, Syrah, Cinsault, Tibouren e Mourvèdre

domaine de lile rose 2020 1Color rosa cipria Chanel, elegante e delicato all’olfatto, esprime aromi di frutti rossi, lamponi, more, sentori agrumati, fino a note speziate. Al palato fresco dalla vivace acidità̀, bella materia, con un finale salino e l’amaro nobile degli agrumi.

 

 

 

gajadistribuzione.it

 

Leave a Reply