Senza categoria

Spaghetti al pomodoro: la ricetta di Valerio Braschi li trasforma in dolce

spaghetti-al-pomodoro:-la-ricetta-di-valerio-braschi-li-trasforma-in-dolce

Un piatto di spaghetti al pomodoro diventa un dessert per mano di Valerio Braschi. L’occasione è il World Pasta Day che ogni anno si festeggia il 25 ottobre

Valerio Braschi, il più giovane vincitore della storia di Masterchef e chef estroso del ristorante 1978 di Roma ha messo a punto questi gli Spaghetti al pomodoro che diventano un dolce. Una promo realizzata in collaborazione con WMF, brand tedesco di prodotti per la cucina.

Secondo le statistiche, ogni anno, un italiano mangia in media 25 chilogrammi di pasta. Ripiena, al forno, asciutta, rossa o bianca ma pur sempre salata e come primo piatto. Da qui l’idea di celebrare questo ingrediente simbolo della tradizione italiana in un modo originale per esaltarne la versatilità e aprire a nuove possibilità di utilizzo.

Valerio Braschi

Nasce così la versione dolce degli spaghetti al pomodoro di Valerio Braschi. L’iconico primo piatto di pasta che ogni giorno fa apprezzare la cucina italiana nel mondo cambia veste.

Il piatto a prima vista appare identico al grande classico salato. E anche gli ingredienti principali sono gli stessi. Cambia la preparazione e c’è l’aggiunta di alcuni dettagli per trasformarlo in una portata ideale per il fine pasto. La pasta è cotta in acqua dolce, il pomodoro è caramellato e il basilico è servito come gelato. Il tutto sotto un’abbondante spolverata di cocco rapé al posto del formaggio.

Piacerà anche a voi?

Gli spaghetti al pomodoro dolci di Valerio Braschi

spaghetti al pomodoro di Valerio Braschi

Ingredienti per 4 persone

240 g spaghetti
1 kg pomodori datterini
Zucchero di canna qb
500 ml latte
100 g basilico
50 ml panna
50 g zucchero semolato
1 g neutro per gelati
Cocco rapè qb
Polvere di pomodoro qb

Procedimento

pasta in cottura

Taglia i pomodorini a metà e cospargili con abbondante zucchero di canna. Infornali a 180°C per 15 minuti e successivamente frullali.

Cuoci gli spaghetti in acqua bollente, scolali, raffreddali e condiscili con la salsa di pomodoro dolce.

Frulla il latte con lo zucchero semolato, la panna e il neutro per gelati e scalda a 80°C.

Sbianchisci il basilico in acqua bollente, raffreddalo in acqua e ghiaccio e frullalo fino a ottenere una crema verde brillante.
Aggiungi la crema di basilico al composto di latte, zucchero, panna e neutro, frulla e raffredda. Monta il gelato in una gelatiera.

Impiatta gli spaghetti con una spolverata di cocco rapè tostato. Di fianco adagia una quenelle di gelato al basilico sopra a un cucchiaino di polvere di pomodoro.

The post Spaghetti al pomodoro: la ricetta di Valerio Braschi li trasforma in dolce appeared first on Scatti di Gusto

Leave a Reply