attualità ATTUALITA'

Smettere di fumare? Le erbe vengono in tuo aiuto

smettere-di-fumare?-le-erbe-vengono-in-tuo-aiuto

Il vizio del fumo non ti abbandona? Prova a sfruttare le proprietà benefiche di alcune di queste piante particolari.

Smettere di fumare può rappresentare una vera e propria sfida esistenziale, soprattutto se il vizio perdura da diverso tempo. Al giorno d’oggi, esistono in commercio diversi prodotti che possono aiutare a resistere alla dipendenza da nicotina: dalle caramelle specifiche, ai cerotti, fino ad arrivare alle sigarette finte. Tuttavia, per quanti aggeggi potete acquistare, per perdere il vizio del fumo serve una sola cosa: tanta, tanta forza di volontà.

Fumo - prova queste piante (Pexels)
Fumo – prova queste piante (Pexels)

Se quest’ultima dovesse scarseggiare, potete trovare rifugio in alcuni rimedi naturali che possano ingannare la vostra mente. Esistono infatti determinate piante che si rivelano delle vere e proprie nemiche del fumo: inalarle, oppure consumarle attraverso un semplice infuso, può aiutarvi a combattere la voglia di sigaretta. Approfondiamo insieme l’argomento nel prossimo paragrafo.

Smettere di fumare: le piante nemiche della sigaretta

Quando parliamo del vizio del fumo, facciamo riferimento ad un’abitudine che può alterare la nostra stabilità emotiva qualora la sigaretta ci venga negata. Per questo motivo, occorre sopperire a tale mancanza attraverso il contatto con piante medicinali antidepressive, capaci di stabilizzare il nostro umore. Tra le piante indicate in questo caso, possiamo citare l’Iperico e il Ginseng. Sono sostanzialmente elementi naturali energizzanti, le cui proprietà ci consentono di combattere i sintomi dell’ansia e dello stress. Perfette per la frustrazione delle prime settimane di disintossicazione.

Oltre a questo, esistono inoltre delle piante naturali che contengono una minima parte di nicotina – o che tendono a produrre una sostanza molto simile – di conseguenza, ci aiutano a combatterne la dipendenza in relazione alla sigaretta. Parliamo in questo caso della Lobelia e dell’Equiseto (rivolgetevi al vostro medico per ulteriori chiarimenti).

Equiseto (Un mondo ecosostenibile)
Equiseto (Un mondo ecosostenibile)

In relazione al sapore e al gesto di portare la sigaretta alla bocca, accorrono in nostro soccorso la Liquirizia e lo Zenzero: la prima – se usufruiamo del bastoncino – ci può aiutare ad ingannare la mente, eseguendo il gesto di fumare senza appunto la sigaretta; il secondo soddisfa il palato e toglie letteralmente la voglia di fumare.

Infine, altre due erbe utili a contrastare questo terribile vizio, sono la Menta e la Valeriana: la prima permette di combattere la sensazione di nausea causata dalla disintossicazione da nicotina, mentre la seconda aiuta ad alleviare i sintomi dello stress e dell’ansia delle prime settimane. Inoltre, vi sveliamo un segreto anti-sigaretta: nel momento in cui sentite la voglia di fumare, provate a gustarvi un frutto fresco, la maggior parte delle volte la voglia scompare improvvisamente.

Leave a Reply