Global

Real Estate a Milano a prezzi agevolati: “Morgantini11”, il progetto immobiliare sviluppato da Di Martino Investments e progettato dall’officina di luxury design Brera Interni

real-estate-a-milano-a-prezzi-agevolati:-“morgantini11”,-il-progetto-immobiliare-sviluppato-da-di-martino-investments-e-progettato-dall’officina-di-luxury-design-brera-interni

In un contesto in cui il mercato immobiliare milanese risulta sempre più accessibile a pochi privilegiati, il progetto immobiliare “Morgantini11” va in controtendenza e apre a tutti le porte di unità abitative caratterizzate da un design esclusivo, capace di accogliere e incarnare tutte le sfumature qualitative, moderne ed alla moda dell’arredo made in Italy. 

Reso possibile dalla realizzazione di una formula unica, che unisce qualità e convenienza, due parole spesso antitetiche, l’obiettivo di Morgantini11 fonda le sue basi sull’agevolazione “Sismabonus Acquisti”: la detrazione fiscale prevista sul territorio italiano per gli acquirenti di nuove unità immobiliari edificate al posto di fabbricati demoliti, e quindi ricostruite con lo scopo di ridurne il rischio sismico. Permettendo agli acquirenti degli appartamenti di godere di un credito d’imposta pari ad €81.600, che la società immobiliare Di Martino Investments sconterà direttamente dal prezzo di acquisto dell’immobile.  Ciò significa che gli appartamenti, localizzati in zona San Siro a Milano, potranno essere acquistati ad un prezzo molto conveniente.

2

Il progetto Morgantini11

Presentato a fine febbraio nell’esclusiva cornice milanese di Casa Lago, atelier di lusso firmato Lago, storico marchio di design italiano, il progetto di sviluppo immobiliare gode, fra le altre cose, dell’ausilio di un’applicazione di realtà virtuale a supporto della campagna commerciale e sviluppata proprio dalla Di Martino Investments in collaborazione con Brera Interni

In sintesi, è stata ricreata virtualmente la futura costruzione, con lo scopo di fornire al cliente una visione completa e chiara degli spazi, degli ambienti, e degli arredi previsti per il progetto, con un’esperienza interattiva in 3D, per poter vivere Morgantini11 prima ancora di entrarvi. 

Andando quindi oltre la tipica ed ormai obsoleta “vendita su carta” o su schermo di pc in formato 2D. Aspetto fra l’altro, sottolineato anche da Dario Di Martino, financial director di Di Martino Investments “L’offerta commerciale è ciò che differenzia il progetto, sia in termini di redditività sull’investimento che in termini di vantaggio economico ed esperienza d’acquisto per gli acquirenti. La possibilità di usufruire del cosiddetto “Sismabonus Acquisti” rappresenta un importante vantaggio competitivo ed aver sviluppato il progetto in realtà virtuale ci dà la possibilità di offrire ai nostri clienti un’esperienza d’acquisto innovativa che permette di visionare l’immobile prima della sua effettiva realizzazione”.

3

Le caratteristiche

Sito proprio in via Morgantini al n. 11 a Milano, il progetto prevede la completa demolizione di un fabbricato esistente, e la conseguente costruzione di uno stabile moderno, caratterizzato dai più alti livelli di efficientamento energetico, che avrà al suo interno uno spazio fitness fruibile dai condomini e 8 immobili di piccolo taglio a destinazione d’uso residenziale: sei bilocali da 50 mq posti ai primi tre piani e due trilocali soppalcati da 65 mq previsti al quarto piano. 

“Quando abbiamo visionato il progetto realizzabile in via Morgantini è bastato poco per capire che fosse un’opportunità da cogliere ed in linea con i nostri obiettivi: garantire agli investitori le performance finanziare previste e realizzare progetti che abbiano un impatto architettonico e ambientale positivo sul territorio”, spiega Diego Di Martino, general manager di Di Martino Investments, che aggiunge: “Gli appartamenti di Morgantini11 sono pensati per essere acquistati e vissuti da cosiddetti “millennial”. La distribuzione degli spazi ed il pricing sono pensati per questa categoria di acquirenti, che oggi sta diventando la più spendente nel segmento residenziale del mercato immobiliare”, conclude il general manager della società.

4

Progettato da Brera Interni

Ciò che rende unica internamente Morgantini11 è l’esperienza e l’arredo immaginato e progettato da Brera Interni, officina di luxury design milanese. “Il tono principale del moodboard è il verde petrolio: moderno, sostenibile, sofisticato e coerente con la recente Milano green”, racconta Giuseppe Signorelli per conto di Brera Interni. Il tocco è prettamente internazionale, fornito da una realtà che il made in Italy lo racconta all’estero.

“Progresso nel design d’interni significa tailorizzazione. Più il cliente diventa esigente, più è richiesto un design personalizzabile su desiderio estetico ed esigenza di chi vive la casa” prosegue Signorelli. E se i trend ed i gusti dei consumatori variano prevalentemente in base all’area geografica, è innegabile che il Covid-19 ha comportato diversi cambiamenti. “La pandemia ha spinto la gente a desiderare ambienti di casa più accoglienti, esteticamente piacevoli e confortevoli”. Come dimostrato, fra l’altro, dalla crescita stessa di Brera Interni e dall’interesse internazionale costante e crescente verso il made in Italy. 

Quando si parla di design made in Italy, Signorelli non ha dubbi “Per noi significa ricercatezza nelle forme, nei materiali e nei colori. Non è un caso che l’etichetta italiana racchiuda, nell’immaginario collettivo estero, già di per se sfumature luxury. E la ragione non è da ricercare nei prezzi elevati del design italiano, quanto nella capacità della creatività made in Italy di perdurare negli anni. In Italia la manifattura è storicamente una medaglia al valore ed un biglietto da visita per designer ed imprenditori che desiderano intraprendere rapporti con l’estero” conclude il numero uno di Brera Interni. 

LEGGI ANCHE: “Crescere anche in pandemia del 400%: il caso dell’azienda del lusso Brera Interni”

L’articolo Real Estate a Milano a prezzi agevolati: “Morgantini11”, il progetto immobiliare sviluppato da Di Martino Investments e progettato dall’officina di luxury design Brera Interni è tratto da Forbes Italia.

Leave a Reply