Senza categoria

Pizzerie napoletane a Roma: le 5 migliori che vi faranno sentire a Napoli

pizzerie-napoletane-a-roma:-le-5-migliori-che-vi-faranno-sentire-a-napoli

Se avete voglia di scandagliare il mondo delle pizzerie romane, avete da mettere in rubrica i 5 suggerimenti sulle migliori pizzerie napoletane a Roma.

Sì, perché se qualcuno ancora non se ne fosse accorto esistono delle buone pizzerie napoletane anche se attraversiamo i confini della Campania.

Le regole della pizza napoletana

Pizzerie napoletane roma

Innanzitutto spieghiamo esattamente cosa vuol dire pizza napoletana, anzi vediamo cosa non vuol dire. No, non è la pizza alta come in molti la definiscono, ha il cornicione alto, ma la pasta è sottile. Non è nemmeno la pizza gommosa come i paladini della scrocchiarella la classificano. E non è nemmeno la pizza con la mozzarella di bufala come qualche sognatore, che vive sempre in letargo, pensa.

La pizza napoletana è una pizza morbida e sottile, dal cornicione appunto alto. Tecnicamente il diametro non dovrebbe superare mai i 35 cm (regola da disciplinare su cui possiamo tranquillamente chiudere un occhio e viva l’abbondanza). Gli ingredienti dell’impasto sono acqua, farina (0 o 00), sale e lievito (di birra fresco, secco o criscito). Pensate che la tradizionale pizza napoletana prevedeva solo alcune varianti. Ovviamente in tempi moderni ci troviamo a volte in imbarazzo dalla varietà dei menu. Ma quali sono le migliori pizzerie napoletane a Roma?

Le migliori 5 pizzerie napoletane a Roma

pizza Margherita Callegari Tonda migliori pizzerie napoletane a Roma

L’altra leggenda dei più affezionati alla pizza partenopea è che la pizza napoletana esista solo a Napoli, e che quindi le pizzerie napoletane non abbiamo ragione di esistere né a Roma, né a Milano e né in qualsiasi altro posto che superi non diciamo la città ma la regione. Per fortuna però i maestri pizzaioli napoletani sono generosi e la loro ottima pizza la portano ormai in giro per il mondo. È per questa ragione che oggi siamo in grado di parlarvi delle migliori pizzerie napoletane della Capitale.

1. Pizzerie napoletane a Roma: Angelo Pezzella

Angelo Pezzella

Via Appia Nuova, 1095 (5,83 km). Roma. Tel. +39067188560

Pagina Facebook

Primo posto per il napoletano doc Angelo Pezzella. Questo è il posto in cui portare il vostro amico napoletano diffidente, farci una scommessa e farvi accreditare subito il bonifico sul conto corrente, prima ancora che la pizza arrivi al tavolo. Pizze classiche, integrali, fritti, panuozz, ma anche un ricco menu con piatti di terra e di mare ispirati alla cucina partenopea. Tra le pizzerie napoletane a Roma per eccellenza.

Cosa vi aspetta:

pizza fritta pezzella a Roma
  • Le più classiche tra le pizze napoletane: la marinara e la margherita, ma anche altre 20 varianti.
  • Fritti e frittini, inclusa la straordinaria frittatina di pasta e patate.
  • Ovviamente una strepitosa pizza fritta che potete ordinare come antipasto da condividere già bella e divisa.
  • Un menu che comprende anche primi e secondi della tradizione napoletana.
  • I prezzi delle pizze vanno dai 5 € per la marinara ai 15 € massimo per le speciali.

Da sapere:

pizzeria Angelo Pezzella Roma pizza Old School provola e pepe
  • Aperto dal martedì al venerdì dalle 19 alle 24. Sabato e domenica fa servizio anche a pranzo dalle 12.30 alle 15.30. Giorno di chiusura il lunedì.
  • Fa ovviamente sia servizio di delivery che take away.
  • Ha uno spazio esterno.

2. La Gatta Mangiona

pizza e vino Giancarlo Casa pizzeria La Gatta Mangiona Roma

Via F. Ozanam, 30-32. Roma. Tel. +39065346702

Pagina Facebook

Tra le pizzerie napoletane a Roma c’è anche lei. Quella de La Gatta Mangiona è la storia di tre amici, per la precisione tre compagni di liceo, che dopo più di 20 anni, nel 1999, decidono di dare vita a questo miracolo di pizzeria. Loro sono Giancarlo Casa, Cecilia Capitani e Sergio Natali. Il progetto nasce dopo un lungo studio sulle materie prime, le lavorazioni e le sperimentazioni. Per lungo tempo è stata la pizza più napoletana a Roma e solo un napoletano poteva attaccare la sua posizione predominante. Eccezionali anche i fritti.

Cosa vi aspetta:

pizza Julienne e vino rosso
  • La migliore pizzeria napoletana a Roma per costanza di rendimento negli ultimi 20 anni.
  • Una carta dei vini con più di 200 etichette, per un abbinamento pizza-vino che non vi aspettate.
  • 70 tipi di birre artigianali.
  • Da provare la pizza saporita, con mozzarella di bufala, capperi e acciughe.
  • I prezzi delle pizze vanno dagli 8 ai 13 €.

Da sapere:

pizzerie migliori a Roma: supplì veneziano
  • Aperta tutti i giorni dalle 19.30 alle 23.00
  • Fa servizio delivery con Glovo tutti i giorni tranne sabato e ovviamente anche take away.
  • Ha un menu giornaliero in cui è possibile trovare sempre proposte diverse.
  • Non solo pizze, ma anche supplì da sballo.

3. Tonda

Pizzerie napoletane roma Callegari

Via Valle Corteno, 31 Roma. Tel +398180960

Pagina Facebook

Dici Tonda e dici Stefano Callegari, uno dei maghi della pizza a Roma e creatore di quel mostro, ormai sacro, di Trapizzino. Tonda è l’ultima creatura, in fatto di pizze, di Stefano. Dal popolare quartiere di Cinecittà, dov’era nata la sua prima pizzeria Sforno, Stefano arriva a Montesacro, Roma Nord, per aprire questa straordinaria pizzeria napoletana. Inutile dire che il nome, non tanto della pizzeria, quanto di Stefano, è una garanzia anche per la pizza napoletana.

Cosa vi aspetta:

pizza cacio e pepe
  • La qualità della pizza di Stefano Callegari.
  • La famosa pizza Greenwich (mozzarella, stilton e riduzione di porto), e la pizza cacio e pepe. E ovviamente la cacio e pepe per ricordarci che siamo in una delle migliori pizzerie napoletane ma a Roma.
  • Forse i migliori fiori di zucca fritti di Roma.
  • Si può gustare anche il trapizzino.
  • Da provare la bruschetta con ‘nduja, pomodori secchi e origano.
  • I prezzi delle pizze vanno dai 7 ai 14 €.

Da sapere:

pizzerie napoletane a Roma: il trapizzino
  • Aperta tutti i giorni dalle 19.45 alle 23.30.
  • Fa sia servizio delivery su Glovo che take away.
  • La consegna si può richiedere solo dalle 16.30 alle 19.45, dopodiché c’è solo servizio di asporto.
  • Per il servizio di asporto è previsto uno sconto del 10%
  • Per le occasioni speciali, tipo Natale, fanno la pizza a spicchi, con 4 gusti diversi.

4. Seu Pizza Illuminati

Pier Daniele Seu

Via Angelo Bargoni, 10. Roma. Tel. +39065883384

Pagina Facebook

È doveroso dire che Pier Daniele Seu e Stefano Callegari si sono giocati il terzo posto fino all’ultimo, ma nella vita bisogna scegliere e quindi, solo di pochissimo, la Pizzeria napoletana Seu Illuminati si classifica quarta tra le pizzerie napoletane a Roma.

In molti ricorderete il periodo in cui Pier Daniele Seu era l’enfant prodige della pizza napoletana, che dopo molte e lodevoli esperienze era riuscito a realizzare finalmente il suo sogno, una pizzeria tutta sua. A enfatizzare il concetto, il nome “Illuminati” che riprende il logo del locale, in cui il pizzaiolo è raffigurato con la testa a forma di lampadina. Effettivamente Pier Daniele Seu, dopo un periodo di assestamento, pare aver dimostrato, insieme alla moglie Valeria, che il fatto suo lo sa, eccome se lo sa.

Cosa vi aspetta:

Pizzerie napoletane roma spicchio
  • L’impasto inconfondibile di Pier Daniele Seu.
  • Un menu che cambia con le stagioni.
  • Una frittatina all’amatriciana che levatevi tutti e la crocchetta di baccalà mantecato, che è così bella che ti dispiace mangiarla.
  • Tre tipologie di pizze: Le Old School (quelle di una volta), le Certezze (classiche) e le Seu (inutile specificare).
  • Da assaggiare le pizze dolci caramellate (sì, avete letto bene).
  • I prezzi vanno dagli 8 ai 15 €.

Da sapere:

Baccala seu
  • Aperta tutti i giorni dalle 19 a mezzanotte, tranne il lunedì.
  • Non fanno delivery ma è possibile il take away.
  • Bisogna prenotare con largo anticipo, perché diciamo che Seu non ha bisogno di buttadentro.
  • Ha lo spazio esterno.

5. Pizzerie napoletane a Roma: Gino Sorbillo Lievito Madre

pizzeria Gino Sorbillo Roma

Piazza Augusto Imperatore, 46. Roma. Tel. +390693571050

Pagina Facebook

Non c’è quasi bisogno di aggiungere altro. Gino Sorbillo è il guru della pizza napoletana, quello delle file di due ore minimo fatte con scioltezza. Quello che sei vai a Napoli e non vivi l’esperienza (della fila e della pizza) non sei nessuno. A Roma si è preso un posto d’onore, in piazza Augusto Imperatore, lì dove una volta c’era il Rhome e che per molto tempo è stato disabitato, abbandonato, non capito. Stesso stile a maioliche blu delle sue pizzerie Lievito Madre che dal Lungomare (di Napoli) sono arrivate al Duomo (di Milano) e ora anche all’ombra della Mole (di Torino).

Cosa vi aspetta:

Margherita Sorbillo
  • Ovviamente la storica ed originale pizza di Gino Sorbillo.
  • Da provare la pizza con il pesto che ha, nemmeno a dirlo, il gusto della semplicità, ogni tanto ce la dobbiamo ricordare.
  • Non facciamoci mancare nemmeno la margherita però.
  • Noi un assaggino della frittatina di pasta lo faremmo.
  • Le pizze vanno dai 7,50 ai 14 €.

Da Sapere:

Pizzerie napoletane roma location Sorbillo
  • È aperta tutti i giorni no stop dalle 12 alle 23.
  • La consegna a domicilio è prevista solo dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 23 su Glovo.
  • C’è un tavolo sociale per chi vuole mangiare al volo e in compagnia.
  • Ha aperto un’altra sede all’interno della Rinascente in via del Tritone, dove fa una pizza che lui definisce “più all’italiana”.

Se pensate si sia concluso con questo articolo il nostro speciale sulle pizzerie romane, vi sbagliate. Abbiamo ancora un colpo in canna, dateci il tempo di prendere bene la mira.

The post Pizzerie napoletane a Roma: le 5 migliori che vi faranno sentire a Napoli appeared first on Scatti di Gusto

Leave a Reply