Global

Il patrimonio di Gautam Adani supera i 100 miliardi di dollari: è l’asiatico più ricco di sempre

il-patrimonio-di-gautam-adani-supera-i-100-miliardi-di-dollari:-e-l’asiatico-piu-ricco-di-sempre

Dopo un aumento vertiginoso del suo patrimonio netto negli ultimi due anni, il magnate indiano delle infrastrutture, Gautam Adani, è entrato nel club mondiale di coloro che hanno una fortuna di più di 100 miliardi di dollari. Unendosi così ad altri otto magnati del business, tra cui spiccano Elon Musk, Jeff Bezos e Bill Gates, e diventando, alla chiusura di borsa di lunedì (e senza considerare l’inflazione), il miliardario asiatico più ricco di sempre, secondo Forbes.

Adani, il miliardario asiatico più ricco di sempre

L’unico indiano presente in questo club d’élite, il 59enne Adani, è il fondatore e presidente del gruppo Adani, holding attiva nel settore portuale ed energetico con sei società quotate in Borsa in India. La sua fortuna ha superato i 100 miliardi di dollari dopo che venerdì è stato annunciato che la International Holding Co. di Abu Dhabi ha investito 2 miliardi di dollari in tre delle sue società attive nel campo dell’energia verde: Adani Green Energy, Adani Transmission e Adani Enterprises. L’Ihc è presieduto dallo sceicco Tahnoun bin Zayed Al Nahyan, consigliere per la sicurezza nazionale degli Emirati Arabi Uniti e fratello del principe ereditario del paese, lo sceicco Mohamed bin Zayed Al Nahyan.



In seguito all’annuncio, le azioni della Adani Green Energy, società di energia rinnovabile di cui Adani possiede una quota pari a più del 60%, sono andate incontro a un rally di quasi il 25%. Bene anche Adani Transmission e Adani Enterprises, le sue altre più importanti partecipazioni, che sono andate incontro a una crescita pari rispettivamente all’11% e al 3%. Da lunedì pomeriggio, quindi, secondo la classifica dei miliardari real time di Forbes, Adani vanta un patrimonio di 122 miliardi di dollari. Cifra che lo rende il più ricco d’Asia e la sesta persona più ricca al mondo.

L’ingresso di Adani nella classifica dei miliardari di Forbes

Quella di Ambani è stata una vera e propria ascesa verso i vertici. Il suo percorso imprenditoriale è iniziato nel 1988 quando ha avviato un’azienda di esportazione di materie prime, dopo aver abbandonato il college e aver rifiutato di prendere il timone del negozio di tessuti di suo padre. Proprietario del porto più grande dell’India, situato nel suo stato natale del Gujarat, è entrato per la prima volta nel club dei miliardari nel 2008, con un patrimonio netto stimato di 9,3 miliardi di dollari. Ma ha davvero iniziato la sua ascesa in seguito all’inizio della pandemia, dopo aver iniziato una politica molto espansionistica verso il mondo delle energie rinnovabili, i media, gli aeroporti e altro ancora.

Adani ha anche dichiarato di voler diventare il più grande produttore mondiale di energia verde, con l’obiettivo di investire fino a 70 miliardi di dollari in progetti di energia rinnovabile.

Adani supera Ambani come uomo più ricco d’Asia

La fortuna di Adani è così schizzata da 8,9 miliardi a 50,5 miliardi di dollari nell’aprile 2021, quando Forbes ha pubblicato la sua classifica annuale sui miliardari più ricchi al mondo proprio per quell’anno. Successivamente, a febbraio di quest’anno ha anche superato il collega miliardario indiano Mukesh Ambani, il capo di Reliance Industries, ed è diventato il più ricco d’Asia, grazie al fatto che il suo patrimonio netto è ancora una volta quasi raddoppiato, fino ad arrivare a oltre 90 miliardi di dollari. In un anno, infatti, le azioni di Adani Green Energy sono schizzate di quasi l’80%.

E quando Forbes ha pubblicato la classifica dei miliardari del 2022, Ambani aveva riguadagnato, seppur di poco, il primo posto in Asia, superando Adani di soli 700 milioni di dollari. Ambani, adesso, è la seconda persona più ricca d’Asia, ed è vicino dal diventare parte del club di coloro che possiedono più di 100 miliardi di dollari. Da lunedì pomeriggio, infatti, vanta una fortuna di 99,4 miliardi di dollari.

L’articolo Il patrimonio di Gautam Adani supera i 100 miliardi di dollari: è l’asiatico più ricco di sempre è tratto da Forbes Italia.

Leave a Reply