Business

Il gruppo di esperti degli Emirati Arabi Uniti per AML/CFT intensifica il coinvolgimento con i partner internazionali negli ultimi sei mesi

il-gruppo-di-esperti-degli-emirati-arabi-uniti-per-aml/cft-intensifica-il-coinvolgimento-con-i-partner-internazionali-negli-ultimi-sei-mesi

ABU DHABI, 12 dicembre 2021 (WAM) – Il gruppo di esperti degli Emirati Arabi Uniti per l’antiriciclaggio e la lotta al finanziamento del terrorismo (AML/CFT) ha concluso una serie di incontri a livello tecnico con i principali partner internazionali, tra cui Australia, Austria e Danimarca, Unione Europea, Francia, Germania, Islanda, Arabia Saudita e Paesi Bassi tra ottobre e novembre 2021.

La delegazione degli Emirati Arabi Uniti comprendeva rappresentanti dell’Ufficio Esecutivo per AML/CFT, Banca Centrale degli Emirati Arabi Uniti (CBUAE), Unità di Informazione Finanziaria degli Emirati Arabi Uniti, Ministero dell’Economia, Ministero delle Finanze, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MoFAIC), Ministero della Giustizia, Ministero dell’Interno, Polizia, Pubblico Ministero e Ufficio esecutivo per i beni ei materiali soggetti a controllo delle importazioni e delle esportazioni (UAEIEC).

Le recenti riunioni del gruppo di esperti si sono basate su una serie di discussioni bilaterali e multilaterali con partner tra cui Argentina, Brasile, Cina, Hong Kong (SAR, Cina), India, Israele, Italia, Malta, Messico, Nuova Zelanda, Singapore, Svezia, Stati Uniti e il Regno Unito negli ultimi mesi.

In linea con l’approccio collaborativo degli Emirati Arabi Uniti, l’Unità di informazione finanziaria (FIU) ha ora firmato più di 65 memorandum d’intesa con controparti nazionali e internazionali ed è attivamente impegnata in discussioni costruttive per portare avanti indagini e procedimenti giudiziari sensibili e complessi negli Emirati Arabi Uniti e all’estero.

Amna Fikri, Direttore del Dipartimento per gli affari economici e commerciali del MoFAIC, ha dichiarato: “La cooperazione internazionale nello spirito del partenariato globale è una pietra angolare della salvaguardia dell’integrità del sistema finanziario mondiale. È un privilegio scambiare idee e migliori pratiche e spiegare i progressi compiuti dagli Emirati Arabi Uniti nel far progredire le strutture di vigilanza in tutta l’economia e nel far rispettare i quadri di conformità alla criminalità finanziaria. Questa sensibilizzazione è alla base dell’impegno degli Emirati Arabi Uniti ad accelerare le nostre capacità collettive di rilevare, indagare e comprendere il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo in tutto il mondo”.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395303002088

Leave a Reply