Turismo

I migliori posti per fare surf in estate: la classifica

i-migliori-posti-per-fare-surf-in-estate:-la-classifica

Le migliori località per fare surf in estate sono davvero innumerevoli. Quando si parte per un viaggio all’insegna del surf, sia che si tratti di un surfista esperto o di qualcuno che si avvicini a questo sport per la prima volta, ci sono molti fattori da considerare.

Ecco le migliori località per voi.

Le località più belle del mondo per fare surf in estate

Bribie Island, Queensland, Australia

Un’esplorazione dei migliori spot per il surf al mondo non può non includere l’Australia, da cui provengono molte leggende e professionisti. Ciò ha senso visto che la stragrande maggioranza della popolazione del Paese vive lungo l’ampia costa. Le onde qui sono leggendarie, così come molte delle città del surf che sono sorte intorno ad esse.

Un esempio è Bribie Island, a metà strada tra la Gold Coast e la Sunshine Coast, e uno dei luoghi preferiti dagli abitanti del Queensland. È la spiaggia per surfisti più vicina a nord di Brisbane, che permette di esplorare facilmente le famose gallerie d’arte e le birrerie artigianali della città una volta asciugati.

Huntington Beach, California

C’è un motivo per cui Huntington Beach è conosciuta come Surf City USA: è tutto ciò che ci si aspetta da una città creata da e per i surfisti.

Ogni settembre, in questa soleggiata città della California meridionale, si svolgono gli US Open of Surfing, grazie a onde tra le più consistenti al mondo, ma anche abbastanza impegnative per i professionisti. Dopo l’acqua, esplorate la storia di questo sport all’International Surfing Museum e ammirate le statue di personaggi illustri lungo la Surfing Walk of Fame.

Watamu, Kenya

Le destinazioni africane per il surf, come il Senegal e il Sudafrica, sono state riconosciute in tutto il mondo, ma ci sono ancora molti luoghi lungo le 18.950 miglia di costa del continente che continuano a essere trascurati dai viaggiatori: il Kenya è solo un esempio. Se volete uscire dai sentieri battuti e andare in un posto che ha la struttura per sostenervi in termini di alloggi e ristoranti, allora il Kenya è la destinazione che fa per voi.

migliori località surf estate

Tairāwhiti (Gisborne), Nuova Zelanda

Tairāwhiti, nota anche come Gisborne, è una regione dell’Isola del Nord della Nuova Zelanda nota per le sue onde costanti, il clima piacevole e la cordialità nei confronti dei forestieri. Inoltre, è anche un’alternativa meno conosciuta all’hotspot surfistico di Raglan, che rende Gisborne popolare tra i surfisti professionisti. La costa orientale dell’Isola del Nord è un paradiso per i venti d’altura, il mare calmo e le buone vibrazioni.

Waikiki, Hawaii

Le origini del surf risalgono almeno al XII secolo in Polinesia, prima che questo sport venisse modernizzato e reso popolare alle Hawaii. Per attingere a questa storia, non si può andare oltre la spiaggia di Waikiki a Honolulu, con la sua dolce forma a mezzaluna e le condizioni successivamente costanti. Waikiki è anche panoramica, con il Diamond Head che fa da sfondo ai surfisti che catturano le onde turchesi del Pacifico. È un luogo popolare per chi si avvicina per la prima volta al mondo del surf – collegatevi alla Faith Surf School per imparare le regole – ma anche i surfisti più esperti si affollano a Oahu per avere la possibilità di surfare nelle stesse acque delle leggende originali.

Le altre località più belle del mondo per fare surf in estate

  • Playa Hermosa, Costa Rica
  • Punta Borinquen, Porto Rico

Leave a Reply