Business

Gli Emirati Arabi Uniti sono un partner affidabile per lo sviluppo sostenibile, l’innovazione, la creazione di opportunità: Ministro dell’Economia armeno

gli-emirati-arabi-uniti-sono-un-partner-affidabile-per-lo-sviluppo-sostenibile,-l’innovazione,-la-creazione-di-opportunita:-ministro-dell’economia-armeno

DUBAI, 13 dicembre 2021 (WAM) – Vahan Kerobyan, ministro dell’Economia dell’Armenia e commissario generale del Padiglione dell’Armenia all’Expo 2020 di Dubai, ha affermato che gli Emirati Arabi Uniti sono diventati un partner affidabile per lo sviluppo sostenibile, l’innovazione e la realizzazione di opportunità a livello regionale e internazionale, grazie al suo sistema di governance, agli sforzi per ridurre la dipendenza dal petrolio e alla rapida diversificazione economica.

“Siamo pieni di speranza per stabilire nuove relazioni commerciali con i nostri partner degli Emirati e arricchire la nostra agenda economica bilaterale, scambiare esperienze e conoscenze con la comunità tecnologicamente avanzata al fine di sviluppare una cooperazione ambiziosa”, ha detto il ministro all’Agenzia di stampa degli Emirati (WAM).

Il ministro ha spiegato che Expo 2020 Dubai è “un grande passo verso il ritorno alle nostre vite normali”, evidenziando gli sforzi di Expo 2020 Dubai per implementare le misure di sicurezza COVID-19, garantendo ai visitatori esperienze e opportunità indimenticabili.

“Gli Emirati Arabi Uniti hanno svolto un lavoro spettacolare nell’ospitare l’Expo mondiale. Creare una città da zero per ospitare l’evento e vivere l’esperienza di 25 milioni di visitatori non è un compito facile. Gli Emirati Arabi Uniti rendono il processo [sembrare] semplice”.

Evidenziando la partecipazione del suo paese a Expo 2020 Dubai, Kerobyan ha affermato che il concetto di partecipazione dell’Armenia è costruito attorno all’idea di “Ethnotech”, presentando le caratteristiche etniche e le aspirazioni tecnologiche del suo paese.

“L’Albero della Vita: questo è lo spettacolo! Gli armeni sono in tutto il mondo. Più del 60 per cento degli armeni vive al di fuori della madrepatria. Tutti questi armeni hanno radici nella loro patria. Innovano, creano e si aggiungono ad altre società. Suscitano la vita. Qui vengono utilizzate tecnologie olografiche per dare vita a questa esperienza unica”, ha aggiunto il ministro.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

http://wam.ae/en/details/1395303002617

Leave a Reply