ATTUALITA'

Giacomo Celentano: il racconto che non ti aspetti e stupisce tutti!

giacomo-celentano:-il-racconto-che-non-ti-aspetti-e-stupisce-tutti!

Parliamo oggi del figlio di Adriano Celentano. Giacomo ha confessato recentemente di aver sofferto molto, ha cercato rifugio nella fede.

Le rivelazioni inaspettate di Giacomo Celentano
Le rivelazioni inaspettate di Giacomo Celentano

Essere figlio di una stella della musica non è sicuramente facile. Sono moltissimi a soffrire la nomea di “figlio di”, dobbiamo tenere bene in mente che i figli delle star hanno tanta attenzione quanto il loro stessi genitori. Nella fascia di cui stiamo parlando, fa parte anche Giacomo Celentano, nato dalla storia d’amore tra Adriano Celentano e Claudia Mori. Recentemente infatti, il 55enne ha raccontato di aver sofferto di un brutto male per lungo tempo e qualsiasi intervento famigliare risultò totalmente inutile. Vediamo insieme i dettagli.

LEGGI ANCHE —> Alessandra Celentano, i capelli al naturale sono irriconoscibili

Giacomo Celentano parla del suo brutto male

Le fede l'ha salvato
Le fede l’ha salvato

Giacomo Celentano ha raccontato senza filtri di aver sofferto, in modo alquanto profondo, di depressione intorno al 1990. Il figlio del cantante ha raccontato di essersi svegliato una notte e di essersi accorto che qualcosa non andava, tutto intorno a lui risultava buio e ogni giornata gli appariva estremamente grigia. Nessuno riusciva ad aiutarlo, qualsiasi intervento delle persone care risultava inutile. Giacomo quindi, sentendosi incompreso, dovette combattere con la sua malattia da solo. Tuttavia, un giorno qualcosa cambiò.

Celentano parla della depressione
Celentano parla della depressione

LEGGI ANCHE —> Adriano Celentano: Ecco l’annuncio che lascia senza parole

Celentano ha raccontato di come la fede l’abbia salvato, si è sentito come una pecorella smarrita che, con il tempo, è riuscita a tornare verso il gregge. Il figlio del cantante riuscì a percepire la figura di Dio in Katia, attuale moglie, nella famiglia, nei figli e nel dottore che si prese cura di lui. Le loro parole non gli risuonavano più distanti, ma riuscì a percepirle con una luce diversa e improvvisamente si rese conto di non essere solo.

“Egli venne a cercarmi per risollevarmi dalle miserie fisiche e spirituali attraverso Katia. Poi continuò a occuparsi di me attraverso la famiglia di mia moglie e del bravo medico che mi curò” – bellissime le parole che Giacomo Celentano ha dedicato alle persone care che gli sono state vicino. Egli inoltre, ha raccontato che la sua fede l’ha svantaggiato con il rapporto con i media nazionali, i quali l’hanno allontanato sempre di più. Nonostante questo, Giacomo Celentano continua a professare la sua grande fede nei confronti di Gesù.

Leave a Reply