Senza categoria

Firenze: dentro il cocktail bar che Gucci apre in Piazza della Signoria

firenze:-dentro-il-cocktail-bar-che-gucci-apre-in-piazza-della-signoria

Gucci sta per aprire un caffè e cocktail bar al civico 37 rosso in Piazza della Signoria a Firenze, il nome è “Gucci Giardino 25”.

Si tratta della più recente aggiunta al Gucci Garden, lo spazio eclettico nel Palazzo della Mercanzia voluto da Marco Bizzarri, presidente e ceo del marchio oggi in portafoglio al gruppo Kering e Alessandro Michele, il direttore creativo di Gucci che ha nel 25 un numero portafortuna, ricorrente nelle sue creazioni.

Il cocktail bar accanto all’osteria

Inaugurato a gennaio 2018, lo spazio che ospiterà il nuovo cocktail bar di Gucci è lo stesso in cui è ambientata la Gucci osteria, il bistrot con stella Michelin (come il ristorante gemello a Beverly Hills) che porta la firma dell’istrionico Massimo Bottura, patron dell’Osteria Francescana. Con belle citazioni e rielaborazioni delle cucine di altri paesi nel menu, da parte della giovane chef messicana Karime Lopez. 

L’ispirazione per il nuovo caffè e cocktail bar di Gucci arriva dal negozio di fiori che una volta occupava il locale. Caro ai fiorentini per la gestione di Maurizia Venturi, fioraia nota nella città del giglio. 

Gucci Giardino 25: com’è dentro

Il bancone del gucci cocktail bar
L’interior design del cocktail bar di Gucci: pavimento in parquet a intarsi, color senape nel banco bar e pelle blu pavone per i grandi divani (@Gucci)

L’ambientazione da bistrot raffinato che incrocia una bottega fiorentina riprende nell’atmosfera e nei colori alcuni dettagli della Gucci osteria. 

Le grandi travi del soffitto, il pavimento in parquet con inserti, i tavoli in marmo, le sedie in legno scuro. Ovviamente la pelle blu pavone degli enormi divani e il giallo senape dei pannelli del bancone. 

Caffè e cocktail bar aperto tutto il giorno

Martina bonci
Martina Bonci, la giovane bartender di Gucci Giardino 25 (@Beverfood)

Come il nome e i richiami al giardino lasciano intendere, il nuovo locale avrà anche un dehors. La zona esterna sarà condivisa con quella del Gucci Garden. 

L’orario di apertura, per il piacere di fiorentini e turisti, va dalle 8 del mattino alla una di notte, dalla colazione al dopo-cena. Con una linea di cucina che riprenderà quella impostata con successo da Bottura per Gucci osteria. Ovvero, a iniziare dalla colazione, una rilettura in chiave moderna e alleggerita delle prelibatezze internazionali. In particolare messicane e giapponesi, accompagnate da una ricercata selezione di tè e, a seguire, da una corposa lista di cocktail.

Tutto da gustare nei 16 posti disseminati tra i salottini del nuovo locale. 

Che avrà forte la connotazione da cocktail bar per la presenza di Martina Bonci, la giovane bartender. Ex giocatrice di pallavolo, ha approfittato di un infortunio per fare pratica con la miscelazione, l’arte del preparare cocktail.

Da bartender professionista ha lavorato a lungo da Gesto, a Firenze, in Borgo San Frediano, uno dei locali che hanno ravvivato la scena fiorentina degli ultimi anni. 

The post Firenze: dentro il cocktail bar che Gucci apre in Piazza della Signoria appeared first on Scatti di Gusto

Leave a Reply