Turismo

FILIPPINE: cosa vedere in 15 giorni

filippine:-cosa-vedere-in-15-giorni

La prossima meta sono le Filippine? Il sud est asiatico è senza dubbio un luogo affascinante ma in quale posti conviene andare? Nelle Filippine, cosa vedere in 15 giorni di vacanza? Il Paese è formato da più di 7000 piccole isole, su quale soffermarsi? Quali vale veramente la pena vedere durante il viaggio e la permanenza lì? Ecco alcuni consigli utili.

Filippine, cosa vedere in 15 giorni

Ebbene sì, 15 giorni è un’ottima quantità di tempo per viversi adeguatamente un viaggio nelle Filippine. Ci si potrebbe perdere nelle piccole isolette che compongono l’interno arcipelago ma ce ne sono alcune in particolare che meritano più attenzione e catturano la curiosità di migliaia di turisti annualmente.

Partendo dalla parte cittadina per comprendere e vivere al meglio la cultura del Paese, è consigliabile visitare la capitale Manila, situata nella più grande isola delle Filippine.

La città è famosa per il bellissimo lungomare e per Binondo, il quartiere molto datato di Chinatown.

In secondo luogo, la parola d’ordine per chi visita questo Paese è senza dubbio: paesaggi.

Per gli amanti dei panorami mozzafiato, da vedere assolutamente le Chocolate Hills, situate nell’Isola di Bohol, una grande vallata da gustarsi in cima al punto più panoramico. Di paesaggi bellissimi è possibile farsene una scorpacciata anche nella piccolissima Shimizu Island, nel Big Lagoon, oppure a El Nido, Palawan.

Per chi amana gli animali esotici, non può perdersi la visita a Corella, località sempre all’interno dell’Isola di Bohol. A Corella vi è un santuario dal quale è possibile ammirare degli animaletti esotici tenerissimi, i tarsi di Corella.

Per gli amanti del mare, la spiaggia di Alona, situata nella piccola Isola di Panglao è senza dubbio la più bella del Paese, ottima per relax e immersioni.

L’Arcipelago di Bacuit ospita invece tantissime isolette paradisiache, con spiagge e lagune incantevoli.

Qunado visitare le Filippine: il periodo migliore

Una volta chiarite le tappe su cui basare il proprio viaggio alla scoperta delle Filippine, rimane il dubbio di quando visitarle. La stagione secca è il miglior momento per andare in vacanza o semplicemente in visita all’arcipelago asiatico, cioè il periodo che va da dicembre ad aprile. Ovviamente, non si potrà avere certezza del tempo che si troverà, piogge e tifoni sono gli elementi più fastidiosi e pericolosi. Andare comunque nei posti più belli del Paese garantirà la perfetta riuscita della vacanza.

Leave a Reply