attualità ATTUALITA'

Elefante o volto di una donna? Cosa vedi e cosa rivela di te

elefante-o-volto-di-una-donna?-cosa-vedi-e-cosa-rivela-di-te

Facciamo insieme questo gioco: osserva attentamente l’immagine riportata e scopriamo insieme quali significati nasconde.

Illusione ottica - Volto/Elefante
Illusione ottica – Volto/Elefante

Facciamo insieme questo gioco: le illusioni ottiche rappresentano un modo interessante e divertente di scoprire aspetti della nostra personalità. Molte di queste, nascondono molteplici significati ed ognuno le percepisce in maniera diversa. Ad esempio, nell’immagine precedentemente riportata, il disegno può rappresentare sia il volto di una donna, che un simpatico e dolce elefante. In base a ciò che hai percepito prima, si possono scoprire aspetti della tua personalità.

LEGGI ANCHE —> Test intelligenza: trovi il castoro oppure no? Guarda bene

Test della personalità – Volto/Elefante, cosa vedi prima?

Veniamo quindi al dunque: se prima di ogni altra cosa hai percepito il volto della donna, vuol dire che sei una persona particolarmente attiva ed energica, quasi frenetica. Odi stare fermo ed abbandonarti alla routine, al contrario cerchi sempre nuovi stimoli che arricchiscano la tua giornata. Ami svegliarti la mattina presto, per poter vivere a pieno l’intera giornata. Stare fermo, per te è una grande perdita di tempo e, di conseguenza, tendi a cercare continuamente nuove attività da svolgere nel tempo libero. In sostanza, sei uno spirito libero ed irrefrenabile.

Ecco che tipo di persona sei
Ecco che tipo di persona sei

LEGGI ANCHE —> Test: Cosa vedi per primo rivela il tuo lato oscuro

Se invece hai visto prima l’elefante, sei esattamente l’opposto di chi ha focalizzato il volto della donna: sei una persona a tratti pigra, ami rilassarti, riflettere steso sul letto e fuggi dalle situazioni di frenesia e agitazione. Questo non significa assolutamente che tu sia apatico e passivo, anzi hai una moltitudine di interessi diversi, significa semplicemente che ti piace goderteli in assoluta calma. Inoltre, non sai rinunciare ai tuoi momenti di solitudine, incentrati sul ‘non far niente’, perché proprio quei momenti ti permettono di rigenerarti. Guai a chi ti mette fretta, eviti come una lepre chiunque ti costringa a fare le cose di corsa.

Leave a Reply