ATTUALITA'

De Luca: “Vi siete divertiti sul lungomare? E ora rischiamo la zona rossa”

de-luca:-“vi-siete-divertiti-sul-lungomare?-e-ora-rischiamo-la-zona-rossa”

Il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, avverte: “Vi siete divertiti sul lungomare? E ora rischiamo la zona rossa”. 

De Luca c'è qualcuno che lavora perché sia epidemia
(foto dal web)

Il Governatore ha “picchiato” duro contro coloro che, nel periodo di zona gialla, si sono rilassati con passeggiate sul lungomare, gite fuori porta e pranzi al ristorante, complice il bel tempo di questi giorni. Dal 21 febbraio la Campania è ritornata in zona arancione per un aumento dei contagi da covid-19 e De Luca minaccia di entrare in zona rossa. 

De Luca, durante il punto della situazione sui contagi, sarcastico commenta: “Vi siete divertiti? Avete mangiato sul lungomare? Bravi, ora siamo zona arancione e forse entriamo in zona rossa”…“Ho visto nel week end le transenne messe sul lungomare quando ormai non servivano più a niente. La sera dopo la sei, se ognuno fa quello che vuole, siamo perduti”.

LEGGI ANCHE —-> Vaccino: al vaglio la produzione in Italia ma i tempi sono lunghi

Se si continua così siamo perduti, ma abbiamo il dovere di guardare con fiducia il futuro

Lungomare di Napoli
Lungomare di Napoli (foto dal web)

LEGGI ANCHE —–> Provvedimenti anti-Covid, la scelta di Draghi: in arrivo grandi cambiamenti

Napoli sta vivendo queste ore con il fiato sul collo. La spensieratezza di questi giorni potrà costare cara ai partenopei. Se l’indice Rt dovesse scendere al di sotto di 1 (in questo periodo di limitazioni) potrebbe risalire durante il periodo pasquale. Un sali e scendi che di certo non farà bene a nessuno. La situazione è costantemente monitorata, Napoli (come l’Italia intera) è stanca e i cittadini lo dimostrano, talvolta, abbassando la guardia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Mascherine zona rossa
Zona rossa (Foto di Anastasia Gepp da Pixabay)

De Luca, rassegnato continua dicendo: “Se si continua così siamo perduti, ma abbiamo il dovere di guardare con fiducia il futuro”. La Campania è in zona arancione dal 21 febbraio e lo sarà per 15 giorni a causa dell’aumento dell’indice Rt, salito a 1,16. Se aumenteranno i casi da covid-19 (indice Rt 1,25) scatterà la zona rossa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *