Turismo

Cosa considerare sull’acquisto di una valigia

cosa-considerare-sull’acquisto-di-una-valigia

Se noi dovessimo parlare di un viaggio una delle prime cose a cui penseremmo è l’utilizzo della valigia, croce e delizia di tutti quelli che decidono di partire per qualche giorno di relax, un vero incubo per chi non ha ben chiare le idee su cosa mettervi all’interno. Di modelli ce ne sono tantissimi e adatti a qualsiasi esigenza, sia essa di vacanza come abbiamo detto ma anche per lavoro, tempo libero o viaggi brevi e la scelta sarà tra i tanti modelli che troveremo nei negozi specializzati così come in quelli online che tanto vanno di moda in questo periodo, per poter cercare, scegliere ed acquistare in tutta comodità durante qualsiasi attività della nostra giornata.

Tanti prodotti per la giusta sicurezza e comodità

Acquistare una valigia di qualità è senza dubbio la cosa consigliata per non affidarsi a prodotti che dopo poco tempo risultano usurati e già da buttare. In poche parole, è il comfort l’elemento che dovrà essere preso in considerazione al momento dell’acquisto della valigia, rispettando le esigenze del tutto personali per quanto riguarda le dimensioni e per tutto ciò che dovremo mettere all’interno. Tantissime sono le grandi marche che offrono articoli diversi tra loro ma allo stesso tempo con egual sicurezza e comodità. Un viaggio che si rispetti comincia sempre molto tempo prima della partenza, proprio con la scelta della valigia giusta e del suo contenuto, anche in riferimento a chi dovrà portarla: bellissime ed eleganti sono quelle riservate alle donne così come simpatiche sono le valigie messe sul mercato per conquistare i bambini tramite disegni di super eroi e di fumetti.

Ogni viaggio richiede un tipo di valigia specifica

Molto dipende anche da chi viaggia e dal tipo di viaggio. Voi che leggete queste righe siete dei viaggiatori dinamici o pigri? Viaggiate spesso o in maniera saltuaria? Questi sono interrogativi molto importanti per poter capire il tipo di prodotto che possa soddisfare al meglio le vostre richieste e le vostre esigenze. Insomma, pensate mai allo stile di viaggio cha avete? Ogni partenza è diversa da quella precedente e vuole un tipo di valigia specifica: ad esempio se il vostro viaggio fosse all’insegna dell’avventura allora potrebbero fare al caso vostro le dry bag che garantiscono una buonissima protezione, come ad esempio proteggere gli oggetti e metterli al riparo quando rischiano di prendere la pioggia. Ciò non impedisce a questo modello, tuttavia, di essere altamente pratico per poter recuperare tutto ciò di cui abbiamo bisogno al suo interno, vedi i telefoni cellulari o anche porta monete.

Bagaglio a mano o in stiva, diversità del modello

Un altro pensiero a cui fare riferimento in materia di viaggi, e di viaggi in aereo, è quello inerente al bagaglio da mettere in stiva o quello da poter portare con sé in cabina. Certo che nei due casi cambia anche il tipo di valigia da acquistare al netto che si tratterà di un viaggio più rilassante dell’esempio fatto in precedenza. Nel primo troveremo articoli più consistenti, grandi di dimensioni, sicuri una volta imbarcati. Per il bagaglio a mano, segno della brevità del viaggio, la scelta potrebbe richiedere un maggior tempo: ci sono modelli come il borsone a tracolla o la classica valigia con le ruote. Molto spesso vediamo negli aeroporti o nelle stazioni modelli di valigie morbide o semirigide che hanno un grande successo per la loro facilità di trasporto, la leggerezza e la comodità anche se poi lo spazio maggiore si avrà a disposizione nei modelli rigidi.

La valigia rigida o quella morbida, stessa sicurezza ma spazio diverso

Come detto la valigia rigida assume caratteristiche diverse da quella morbida, stessa sicurezza certo ma le differenze distinguono i vari modelli anche per la protezione di ciò che è all’interno. Tra i tanti modelli rigidi ce ne sono alcuni che vanno per la maggiore e che soddisfano in maniera esaustiva le esigenze degli acquirenti, parliamo dei modelli a 4 ruote, sempre fatti in policarbonato, polipropilene o ABS. La consistenza del viaggio, il tipo di trasporto, i tratti da percorre a piedi o con i mezzi chiaramente possono condizionare la scelta di un articolo rispetto ad un altro. Le valigie a 2 ruote rappresentano tuttavia ancora oggi la soluzione più utilizzata, il trolley è quasi un’icona del viaggio, un qualcosa imprescindibile e nell’immaginario comune assimilabile alla partenza, ad una meta, ad una destinazione da raggiungere. Detto questo, i modelli a 4 ruote sono comodi anche per una postura esatta, per non far sforzare maggiormente le donne, per tenere un migliore equilibrio anche quando si è impegnati in altre faccende.

Scegliete la valigia giusta per il vostro viaggio

In conclusione, la scelta della valigia non può mai essere standard, se vorrete viaggiare in tutta comodità essa dovrà essere ponderata ed accurata proprio per non dover sopportare la scomodità di una valigia caricata in maniera sbagliata o che possa ingombrare gli spazi in cui sarà collocata. Scegliete ciò che davvero fa per voi, e godetevi un viaggio che potrà essere unico per il relax e la vostra comodità.

Leave a Reply