ATTUALITA'

Come funzionano i playoff per andare ai Mondiali in Qatar 2022: final four e gare secche

come-funzionano-i-playoff-per-andare-ai-mondiali-in-qatar-2022:-final-four-e-gare-secche

Ritorna l’incubo eliminazione dai Mondiali per l’Italia. Saranno gli spareggi a decidere se la nazionale di Roberto Mancini, fresca vincitrice degli Europei la scorsa estate, andrà ai Campionati del Mondo in programma in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre 2022. Quattro pareggi nelle ultime cinque gare hanno portato alla rimonta della Svizzera, arrivata prima nel girone C con la vittoria nell’ultima gara per 4-0 contro la Bulgaria.

L’Italia invece non è andata oltre lo zero a zero a Belfast, in casa dell’Irlanda del Nord. Un risultato che significa addio qualificazione diretta dopo il secondo posto nel girone e play off in programma a partire da marzo e con una formula completamente diversa rispetto al classico spareggio (andata e ritorno) che nel 2017 portò la nazionale, sciaguratamente allenata all’epoca da Giampiero Ventura, all’eliminazione con la Svezia e all’addio ai Mondiali russi.

Svezia che gli azzurri potrebbero ritrovare sulla propria strada. Dopo le 10 prime dei rispettivi gironi che hanno ottenuto il pass per il Qatar, restano a disposizione altre tre posti.

La nuova formula dei play-off: tre tornei da quattro squadre con gara secca

Tre posti per 12 squadre in corsa: oltre alle 10 nazionali arrivate seconde, ci sono anche le due migliori squadre dalla Nations League non qualificate attraverso i gruppi. Le 12 contendenti saranno divise in tre percorsi da quattro e formeranno di fatto tre mini tornei (sorteggio a Zurigo il 26 novembre). Una sorta di Final Four. Chi vincerà il rispettivo torneo potrà festeggiare.

Le gare (semifinali il 24/25 marzo e finali il 28/29 marzo) si disputeranno in gara secca, dunque in caso di parità al 90’, supplementari ed eventualmente calci di rigore. Le sei squadre che hanno ottenuto il maggior numero di punti nel girone saranno teste di serie al sorteggio.

Teste di serie: Portogallo, Scozia, Russia, Italia, Svezia e una tra Polonia e Galles.

Le altre qualificate: Turchia (o Norvegia a 12, entrambe devono giocare una gara), Macedonia (12, gare concluse) e infine Finlandia (11, una gara da giocare) piu’ due nazionali provenienti dalla Nations, attualmente Austria e Repubblica Ceca.

 

L’articolo Come funzionano i playoff per andare ai Mondiali in Qatar 2022: final four e gare secche proviene da Il Riformista.

Leave a Reply