attualità

Clamoroso Don Matteo, I due personaggi più amati fatti fuori per la prossima stagione. Ecco chi non ci sarà più e perché

clamoroso-don-matteo,-i-due-personaggi-piu-amati-fatti-fuori-per-la-prossima-stagione.-ecco-chi-non-ci-sara-piu-e-perche

E’ appena terminata la tredicesima stagione di Don Matteo e i produttori già stanno lavorando alle nuove puntate della fiction, ma probabilmente due dei protagonisti più amati non ci saranno. Gli ascolti della fiction Rai sono stati molto elevati, nonostante il passaggio di testimone da Terence Hill a Raul Bova. Si può dire che il cambiamento del protagonista principale ha innescato una grande curiosità nel pubblico italiano, che ha voluto dare una possibilità a questo nuovo parroco investigatore, più giovane e a bordo della sua motocicletta. I veri risultati arriveranno l’anno prossimo.

La tredicesima stagione di Don Matteo è stata ambientata per la quinta volta nella città di Spoleto in Umbria. La serie presenta inoltre la particolarità di essere l’ultima con la presenza di Don Matteo: Terence Hill, infatti, lascia il cast dopo la quarta puntata e, al suo posto, dalla quinta puntata subentra Raoul Bova nel ruolo di Don Massimo; sia Hill che Bova vengono accreditati nei titoli di testa solo degli episodi in cui compaiono. Altre variazioni nel cast di questa serie sono il ritorno di Flavio Anceschi (Flavio Insinna), promosso al grado di Colonnello e la presenza di un nuovo personaggio, Valentina Anceschi, figlia del Colonnello, interpretata da Emma Valenti.

LEGGI ANCHE—> Addio Terence Hill, Fan sconvolti. “Ora Don Matteo lo farà Raolu Bova”. Cos’è successo

Lasciano il cast Mariasole Pollio, interprete di Sofia nell’undicesima stagione e nella dodicesima stagione, e Pasquale Di Nuzzo, interprete di Jordi nella dodicesima stagione. La stagione di Don Matteo ha ricevuto ascolti altissimi, sbaragliando la concorrenza televisiva, con una media di quasi 6 milioni di telespettatori e il 30% di share. Il risultato maggiore lo si è raggiunto con il finale di stagione, con 6.186.000 di ascolti e uno share del 34,3%; nonostante non sia ancora una notizia ufficiale, è quasi sicuro il rinnovo della serie per una quattordicesima stagione, dato l’altissimo indice d’ascolto e il grande successo riscosso dal personaggio di don Massimo interpretato da Raoul Bova.

Non solo Don Massimo, a incrementare la curiosità dei telespettatori c’è stata sicuramente la storia d’amore tra Marco Nardi e Anna Olivieri, finalmente giunta al suo lieto fine. Lui è il pubblico ministero interpretato da Maurizio Lastrico, mentre lei è la giovane capitana dei carabinieri interpretata da Maria Chiara Giannetta. Nelle ultime stagioni la loro relazione era stata molto turbolenta. Avrebbero dovuto sposarsi, ma il loro amore è stato messo in crisi da tradimenti, bugie e nuove relazioni. Nella tredicesima stagione sono riusciti finalmente a perdonarsi e ricominciare.

Leggi anche—> Batosta per Giancarlo Magalli, Perde il posto a I fatti vostri. Fatta Fuori anche Samantha Togni. Ecco Chi li sostituisce

Riguardo il suo personaggio in Don Matteo, Maurizio Lastrico ha dato un annuncio che è sembrato un vero e proprio spoiler della quattordicesima stagione. “La storia tra Anna e Marco è stata tirata a lungo, è impensabile pensare di continuare questo tira e molla. Inoltre non è mai accaduto nella storia di Don Matteo che un pubblico ministero restasse più di tre stagioni”. Insomma, l’attore ha fatto capire chiaramente di aver detto addio al personaggio interpretato nella serie Rai, Marco Nardi. Quali altri cambiamenti ci dovremo aspettare per l’anno venturo?

Continua a leggere altre notizie su Piudonna.it e dal tuo cellulare su FacebookInstagram e Google News.

raoul-bova-ruolo-don-matteo
raoul-bova-ruolo-don-matteo
Argomenti affini

Leave a Reply