ATTUALITA'

Chi è Fabrizio Lucci, il compagno dell’attrice Vittoria Puccini: “Con lui ho capito che l’amore non deve essere sofferenza”

chi-e-fabrizio-lucci,-il-compagno-dell’attrice-vittoria-puccini:-“con-lui-ho-capito-che-l’amore-non-deve-essere-sofferenza”

Vittoria Puccini torna protagonista in televisione, su Rai Uno, con la nuova serie targata Rai Fiction, Non mi lasciare, con Alessandro Roia e Sara Felberbaum, regia di Ciro Visco. È il ritorno in prima serata dell’attrice esplosa con Elisa di Rivombrosa, classe 1981, tra le più amate della sua generazione e che da anni è legata sentimentalmente a Fabrizio Lucci, anche lui nel mondo del cinema. Una relazione vissuta con grande riservatezza.

Lucci è nato a Roma il 30 luglio del 1961. Ha una lunghissima carriera alle spalle da direttore della fotografia. Ha lavorato a diverse serie televisive, anche molto famose come Don Matteo e Coco Chanel. È uno dei collaboratori più assidui dell’attore e regista toscano Leonardo Pieraccioni, per il quale ha curato la fotografia per i film Se son rose … e Un fantastico via vai. Ancora più prolifica la collaborazione con il regista Paolo Genovese per il quale ha curato la fotografia di The Place e Tutta colpa di Freud. Per il lavoro in The Place ha ricevuto una nomination ai David di Donatello.

Lucci e Puccini si sono conosciuti sul set della fiction Anna Karenina, era il 2013. Lui è un uomo molto riservato, lontano dal gossip. “Felicità”, scriveva nel post di un selfie scattato con la sua compagna Vittoria ormai oltre due anni fa.

“È un uomo posato – ha detto di lui Puccini in un’intervista a Vanity Fair – molto realizzato, sereno, senza frustrazioni, ansie, angosce. Con lui, la mia consueta sindrome della crocerossina non serve. Io, abituata a subire il fascino del bello e dannato, non avevo mai provato tanta sicurezza nei confronti di una storia. Anche se quando di mezzo c’è una figlia bisogna andarci cauti”. L’attrice in passato ha avuto una figlia dall’attore Alessandro Preziosi, Elena. Una relazione finita nel 2006 dopo l’incontro sul set della fiction Elisa di Rivombrosa.

La coppia non è sposata ma non esclude possa convolare a nozze in futuro. “Con Fabrizio, ho capito che l’amore non è necessariamente patema d’animo e sofferenza in attesa di un inevitabile dolore – ha detto Puccini – Fabrizio non è mai stato sposato, non ha avuto figli. Mi ripete sempre che aspettava me. Mi sento finalmente appagata e in pace”.

Non mi lasciare è un crime drama, noir, ambientato a Venezia, in quattro serate su Rai Uno. Il corpo di un ragazzino riaffiora dalle acque della Laguna e il vicequestore Elena Zonin, esperta di crimini informatici e di pedofilia in rete, torna nella sua città natale per indagare. Un omicidio che rivelerà un caso molto più complesso e stratificato e che porterà i protagonisti a indagare anche sul proprio passato oltre che sul delitto.

L’articolo Chi è Fabrizio Lucci, il compagno dell’attrice Vittoria Puccini: “Con lui ho capito che l’amore non deve essere sofferenza” proviene da Il Riformista.

Leave a Reply