ATTUALITA'

Cellulare: come creare un amplificatore di segnale in casa

cellulare:-come-creare-un-amplificatore-di-segnale-in-casa

Se il segnale del tuo cellulare non è sufficiente, ti mostriamo come creare un amplificatore di segnale in casa in maniera efficace

cellulare_leggilo.org_02.03.2022
(foto: Pixabay)

Gli smartphone sono ormai lo strumento più utilizzato in assoluto. Se, prima, per il lavoro il computer rappresentava l’unico e indispensabile supporto elettronico per fare le proprie attività, adesso è il cellulare ad essere fondamentale per ogni cosa.

Anche in casa, infatti, avere il cellulare a portata di mano rappresenta un modo per rimanere connessi con il proprio lavoro. Ma per fare ciò è necessario avere un segnale efficiente e costante. Se non è così, ti mostriamo come creare un amplificatore di segnale in casa

Avere un buon segnale anche in casa è molto importante per ottimizzare l’utilizzo del nostro cellulare. Le nostre attività online, infatti, si svolgono il più delle volte sui nostri dispositivi digitali preferiti e avere una buona linea è la base su cui partire.

Se nella tua abitazione, per numerosi motivi, il tuo cellulare non riesce a prendere bene, nonostante la presenza di un modem, ti diamo alcuni suggerimenti. Ecco, infatti, come creare un amplificatore di segnale in casa, che ti permetterà di avere una linea efficace.

Esistono alcune zone delle città, in cui la banda del segnale internet risulta essere molto debole. A volte la cosa migliore da fare è chiamare un tecnico e chiedere un intervento, in base alle possibilità esistenti. Tuttavia, fare un tentativo non costa nulla e quindi si può optare per metodi alternativi.

cellulare_leggilo.org_02.03.2022
(foto: Pixabay)

Uno dei tentativi migliori è quello di acquistare un cavo per antenna tv e un filo di ferro. Cercate di collegarli entrambi in modo da realizzare un’antenna in grado di amplificare correttamente il segnale. Più il cavo è lungo, più il segnale sarà amplificato.

Tuttavia, è importante ricordare che se si intende lavorare con cavi e fili scoperti deve esserci necessariamente un professionista, in modo da evitare incidenti pericolosi. Dunque, chiedete consigli ad un esperto che vi saprà dire come muovervi o vi aiuterà lui stesso.

Ricordate, inoltre, di individuare il ripetitore di segnale più vicino e realizzare l’antenna fai da te in quella porzione di casa. Per ridurre la presenza di interferenze, optate per un luogo non troppo vicino ad elettrodomestici o ad altri dispositivi elettronici.

Leave a Reply