cucina

Carteddatte pugliesi | La ricetta leggera e golosa di mia nonna

carteddatte-pugliesi-|-la-ricetta-leggera-e-golosa-di-mia-nonna

Usate questa ricetta per preparare dei dolcetti di Natale golosissimi che fanno parte della tradizione culinaria del nostro paese e che piacciono tantissimo a tutti: grandi e piccini. Stiamo palando delle Carteddatte pugliesi.

Dolcetti natalizi tipici pugliesi. Ricetta della nonna
Carteddatte pugliesi ricettasprint

Oggi vi presentiamo dei dolcetti natalizi veramente buonissimi che potrete preparare a casa senza alcuna difficoltà seguendo le indicazioni della ricetta. Stiamo parlando delle Carteddatte pugliesi. Con questa ricetta, però, realizzerete delle ghiottonerie fantastiche più leggere rispetto a quelle tradizionale: infatti, mia nonna le preparava con un impasto privo di zucchero, cannella e uova.

Per avere la variante senza glutine di questa ricetta vi basterà usare della farina gluten free per fare l’impasto invece di quella “00” e controllare che anche i chicchi di zucchero colorati siano privi di glutine.

Potrebbe piacerti anche: È sempre Mezzogiorno | Ricetta dello chef Federico Fusca | Filetto di manzo con schiacciata di patate

Potrebbe piacerti anche: Il segreto per preparare un insolito polpettone di melanzane, extra croccante

Dosi per: 20 carteddatte

Realizzato in: 1 h

Tempo di cottura: 10 minuti

Tempo di riposo: alcune h

  • Strumenti
  • una ciotola
  • un cucchiaio
  • due canovacci
  • una rondella sottile
  • una padella antiaderente alta per friggere
  • una schiumarola
  • una gratella
  • un pentolino
  • pinze
  • un bel piatto per servire
  • Ingredienti
  • per l’impasto
  • 110 g di vino bianco secco
  • la scorza e il succo filtrato di un’aranca bio
  • 55 g di olio extravergine d’oliva
  • 240 g di miele di acacia
  • 310 g di farina 00
  • per completare
  • confettini colorati
  • per friggere
  • olio per frittura

Carteddatte pugliesi, procedimento

In una ciotola, mescolate la farina con l’olio filtrato che avrete già aromatizzato con le scorze dell’arancia a fiamma dolce per qualche minuto in una padella. Unite il vino e impastate i tre ingredienti per avere un composto che finirete di lavorare sulla spianatoia. Fate riposare l’impasto uniforma in una ciotola, coperto con un panno, per 30 minuti.

Carteddatte pugliesi ricetta
Carteddatte pugliesi ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: È sempre Mezzogiorno | Ricetta del panificatore Fulvio Marino | Gatti di Santa Lucia

Potrebbe piacerti anche: È sempre Mezzogiorno | Ricetta dello chef Daniele Persegani | Spongata del Granducato

Trascorso il tempo necessario, tirate l’impasto usando una macchina per la pasta in modo da avere delle sfoglie di composto sottili che, usando una rondella sottile, taglierete in strisce lunghe 30 cm e larghe 2 cm ognuna delle quali la userete per dare forma a una carteddatta. Adagiate le sagome dei dolcetti in un vassoio e fatele riposare, coperte con un canovaccio, per 12 h. Ultimata la lievitazione, friggete i dolcetti in una padella con abbondante olio caldo fino ad avere una doratura uniforme. A fine cottura, con una schiumarola trasferite le carteddatte indorate su una gratella e fatele riposare per qualche minuto. Nel frattempo, sciogliete il miele nel succo di arancia a fiamma dolce dove, passato il tempo occorrente, tufferete le carteddatte massimo per 3 volte prima di decorarle con i confettini colorati a proprio piacimento. Servite.

Carteddatte pugliesi ricetta
Carteddatte pugliesi ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Carteddatte pugliesi ricetta
Carteddatte pugliesi ricettasprint

Leave a Reply