ATTUALITA'

ALAN GELATI. MY LIGHTS & SHADOWS

alan-gelati.-my-lights-&-shadows

My Lights & Shadows è il titolo della mostra che dal 13 aprile si può visitare presso il Gallery Hotel Art di Firenze. Dopo due anni di chiusura, l’hotel della Lungarno Collection riapre le sue porte per ospitare una selezione di opere fotografiche di Alan Gelati e a cura di Valentina Ciarallo. Un nome prestigioso che contribuisce ad arricchire la lunga serie di collaborazioni che dal 2012 il Gallery Hotel Art di Vicolo dell’Oro porta avanti, continuando a fare da collegamento tra l’arte contemporanea, i fiorentini e i suoi ospiti.
Alan Gelati nasce a Milano nel 1972, dove studia fotografia, ma è negli anni ‘90 che arriva la svolta, quando si trasferisce nella “Cool Britannia”, come veniva chiamata Londra in quel periodo di pieno fermento creativo. Una stagione in cui si affermano iconici designer di moda come Alexander McQueen, mentre nella scena dell’arte irrompe il fenomeno provocatorio degli “Young British Artist”, un gruppo di artisti tra cui figurano Damien Hirst e Tracey Emin, che, portano un cambiamento radicale nell’arte contemporanea.

alan1

Alan Gelati

In questa atmosfera di rinnovamento Alan Gelati lavora senza sosta, respira e assorbe a pieno tutto ciò che lo circonda, affina la propria tecnica, fotografa dipinti, sculture classiche e oggetti di antiquariato, ed è proprio in questo contesto culturale che decide di puntare sui volti. Il close-up si rivela una decisione vincente e ogni scatto è frutto di una grande empatia che si crea tra lui e il soggetto che ha davanti all’obiettivo. Il risultato sono ritratti sofisticati, eleganti e sinceri. Con la macchina fotografica coglie la bellezza assoluta che si cela in ogni sguardo, in ogni espressione, sorriso o gesto ironico.

ritratto2

Setup mostra My Lights & Shadows di Alan Gelati

 

La mostra My Lights & Shadows è una selezione di scatti in bianco e nero, presentati per la prima volta in Italia e diventati già emblematici. Tra le opere esposte, la prima che si ammira è Plastic, dal nome dello storico locale notturno milanese, un preludio dell’identità mutevole, avanguardia creativa in un presente aperto ai cambiamenti e alla fluidità di genere. I suoi nudi sono giochi e sovrapposizioni di luci e ombre dove il profilo del corpo sembra disegnare paesaggi bidimensionali immaginari come in Ray of light plate. Body invece è una figura scultorea candida in tensione, che riporta alla statue classiche greco-romane.

plastic

Setup mostra My Lights & Shadows di Alan Gelati: Plastic

Anche le mani, fortemente comunicative e simbolo di legami forti, sono protagoniste delle sue fotografie, sia che siano ritratte in primo piano o in un abbraccio.
Alan Gelati durante la sua intensa carriera artistica ha immortalato anche diversi personaggi dello star system, del mondo del fashion, beauty  & celebrities: da Nicole Kidman, Sean Penn, Francis Ford Coppola, fino a Eva Herzigova, Janet Jackson, Yasmin and Amber Le Bon, Anya Taylor Joy, alcuni di questi sono in mostra al Gallery Hotel Art.
Alan Gelati definisce con queste parole la sua opera: “La mia fotografia, il mio passaggio su questo pianeta è un frammento di infinito”. Attraverso le sue immagini ci regala uno sguardo autentico, ricco di fascino e glamour, che trasmette tutta la bellezza del black & white cogliendone ogni sfumatura.

Alan Gelati Susy Bird. Portrait 2017 stampa fotografica su alluminio cm 70x105. Paris

Alan Gelati, Susy Bird. Portrait, 2017 stampa fotografica su alluminio (70×105 cm)

L’artista è rappresentato da WIB Milano, un’agenzia internazionale di proprietà di Mario Rescio, che lavora a produzioni creative promuovendo worldwide, figure di fama mondiale nel campo della fotografia, moda, direzione creativa, stylist, still life, beauty ed eventi.

corpi

Setup mostra My Lights & Shadows di Alan Gelati: Body

Il Gallery Hotel Art appartiene alla Lungarno Collection, compagnia di gestione alberghiera di proprietà della famiglia Ferragamo e fondata nel 1995. Il presidente Leonardo Ferragamo  ha trasferito nel settore dell’ospitalità gli stessi principi di stile e coerenza che hanno distinto nel mondo la casa di moda Salvatore Ferragamo. Il gruppo nasce a Firenze dove conta quattro proprietà, situate in posizione privilegiata intorno a Ponte Vecchio e con vista panoramica sulla città: Hotel Lungarno, Gallery Hotel Art, Portrait Firenze e Hotel Continentale. All’interno di queste strutture si trova la Dining Collection del gruppo: lo stellato  Borgo San Jacopo, il Caffè dell’Oro e The Fusion Bar & Restaurant; infine due bar: La Terrazza presso l’Hotel Continentale  e Picteau Bistro & Bar all’ Hotel Lungarno.

 

Alan Gelati

My Lights & Shadows

13 aprile/13 luglio 2022

Gallery Hotel Art

Vicolo dell’Oro, 5

Firenze

alangelati.net

lungarnocollection.com

 

Cover: Dettaglio Alan Gelati Hands cream, 2012, stampa fotografica su alluminio (150×230 cm)

Leave a Reply