Business

ADDED introduce nuove procedure per lo stoccaggio di materiali pericolosi

added-introduce-nuove-procedure-per-lo-stoccaggio-di-materiali-pericolosi

ABU DHABI, 14 gennaio 2022 (WAM) – Il Dipartimento per lo sviluppo economico di Abu Dhabi (ADDED) ha ordinato alle strutture commerciali e industriali dell’Emirato di autorizzare magazzini di materiali pericolosi lontano dalla loro sede come filiali per supportare il ruolo di ADDED nel monitoraggio del movimento di sostanze pericolose.

L’Ufficio per lo Sviluppo Industriale (IDB) di ADDED, in collaborazione con la Squadra per la Gestione dei Materiali Pericolosi di Abu Dhabi (AD-HMMT), ha avviato nuove procedure sulle filiali di licenza per lo stoccaggio di materiali per attività commerciali e industriali, che richiedono magazzini lontani dalle loro sedi o sedi aziendali . Sono stati introdotti requisiti speciali, in linea con i criteri e le disposizioni degli enti regolatori di governo.

Sameh Abdulla Al Qubaisi, Direttore Generale degli Affari Economici di ADDED, ha dichiarato: “IDB mira a 900 licenze che praticano attività economiche regolate da ADDED per raggiungere gli obiettivi di AD-HMMT, che comprende molti dipartimenti governativi ad Abu Dhabi. ADDED ha emesso una circolare chiedendo a tutte le strutture commerciali e industriali interessate di adottare il sistema integrato per la gestione dei materiali pericolosi, che è un elemento importante per monitorare il movimento di questi materiali nel settore economico”.

“Sono state effettuate 100 visite alle strutture industriali interessate per garantire il rispetto dei requisiti di salute, prevenzione e sicurezza pubblica per tutte le attività relative ai materiali pericolosi, inclusi l’uso, il trasporto e lo stoccaggio”, ha concluso Al-Awlaki.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

https://wam.ae/en/dettagli/1395303011038

Leave a Reply